1) AREA DI ORIGINE: Martina Franca e territori  dei Comuni di Alberobello, Locorotondo, Ceglie Messapica, Noci, Mottola e Massafra; a cavallo tra le province di Bari, Taranto e Brindisi .

2) ATTITUDINE: soma e produzione mulattiera.

3) CARATTERI TIPICI

a) Mantello: morello, con addome interno delle cosce e musi grigi; muso ed occhiaie con alone focato; ano,vulva, scroto e prepuzio scuri, crini neri.

b) Conformazione:
Testa: con fronte larga e piatta non troppo pesante, ganasce bene sviluppate e canale ampio; arcate prominenti; orecchie lunghe, diritte, larghe alla base, bene attaccate con padiglione ricco di peli.
Collo: muscoloso,con larga base di attacco.
Spalla: giustamente inclinata e  bene attaccata.
Garrese: poco rilievo.
Dorso: rettilineo con regioni larghe, muscolose e armoniche.
Lombi:larghi e bene attaccati
Groppa: lunga, larga e muscolosa.
Petto: ampio e muscoloso.
Torace: ben sviluppato
Arti: robusti, stinchi e pastoie corti
Articolazioni: larghe e spesso asciutte
Appiombi: regolari
Piede: ben diretto, solido e preferibilmente largo

c) Temperamento: piuttosto vivace

d) Atre caratteristiche:  frugale.




4) DATI BIOMETRICI a 30 mesi (cm)
                    
 
MASCHI
min.
(cm)
 

F
EMMINE
min.
(cm)
 
altezza garrese 135
 
127
 
circ.torace 145
 
140
 
circ.stinco 19
 
17
 

------------------------------------------------------------------------------