Famoso in tutto il mondo per la sua taglia, con alcuni stalloni che raggiungono l'altezza la garrese di cm. 160 ed oltre, l' asino di Martina Franca nell' insieme armonico, ha appiombi regolari, temperamento molto vivace (specie nei maschi ) e carattere docile.

L'asino di Martina Franca ha mantello morello con abbondante pelame; addome, interno delle cosce e muso grigi; muso ed occhiaie con alone focato; mucosa linguale rosea; ano, volva, scroto e prepuzio neri.

L'altezza al garrese, all'eta' di 3 anni, va da cm.140 a 150 ed oltre nei maschi, mentre nelle femmine da cm.135 a 145 circa.

La testa non troppo pesante ed fornita di lunghe orecchie diritte e larghe alla base ed internamente molto pelose; il collo grosso, specialmente nei maschi; il petto largo e muscoloso; la spalla giustamente inclinata; il torace ben sviluppato e profondo; la regione dorso-lombare lunga, larga, muscolosa e rettilinea; la groppa larga, rotonda e muscolosa; la coda bene attaccata e ricca di crini.

Gli arti sono molto robusti con stinchi brevi della circonferenza nei maschi, a 3 anni, di cm. 19 - 21, ma non mancano soggetti che raggiungono i cm. 23-24, le pastoie sono piuttosto corte e gli zoccoli sono molto solidi.